Federazione Coldiretti Sondrio

Ricerca nel sito Coldiretti:


Area Riservata:

Utente

Password

Home > Coldiretti Sondrio > News & Eventi

News & Eventi

Informazioni Coldiretti

N. - 09/03/2017

DOMANDE AUTORIZZAZIONE IMPIANTO VIGNETI – SCADENZA 31 MARZO

 DOMANDE AUTORIZZAZIONE IMPIANTO VIGNETI – SINTESI

Normativa di riferimento
-          Circolare Agea 0018162 del 1 Marzo 2017
-          D.M. 12272 del 15 dicembre 2015
-          D.M. 527 del 30 gennaio 2017

Scadenza domande
-          31 marzo 2017
-          Presentazione: a SIAN

Requisiti
-          Presenza, a fascicolo, di una superficie almeno pari a quella per cui si chiede l’autorizzazione
-          Sono esclusi  i vigneti e le tare o altre superfici su cui non è possibile impiantare un vigneto

Elementi da indicare in domanda
-          Deve essere dichiarata la regione in cui si andrà ad impiantare il vigneto
-          Nel caso di più regioni, la domanda è unica

Vincoli e impegni del beneficiario
-          L’autorizzazione non utilizzata entro il periodo di validità (tre anni successivi alla campagna vitivinicola in cui è stata ottenuta) comporta le seguenti penalità:
a)      Superficie impiantata inferiore al 20%: 1500 euro / ha di multa ed esclusione dalle domande OCM vino per tre anni
b)      Superficie impiantata superiore al 20% ed inferiore al 60%: 1000 euro / Ha di multa ed esclusione da domande OCM vino per due anni
c)       Superficie impiantata superiore al 60% ma inferiore a quella concessa: 500 euro di multa ed un anno di esclusione da domande OCM vino
-          Attenzione: nel caso in cui un’azienda rinunci all’autorizzazione concessa, come previsto entro il 10 giugno 2017, sarà comunque sanzionata con una multa di 500 euro e l’esclusione dalle domande OCM vino per due anni.
Questo, però, solo nel caso in cui l’autorizzazione concessa sia superiore al 50% rispetto a quella richiesta
-          Mantenimento per 5 anni del vigneto impiantato
-          Non trasferibilità dell’autorizzazione in altra regione
-          Non trasferibilità ad altra azienda

Altre indicazioni, importanti
-          La regione Lombardia prevede una sola priorità ed è quella per le aziende piccole e cioè comprese tra 2 e 20 Ha di vigneto: 1 punto
-          Le aziende avranno la garanzia di ottenere una superficie minima di 1000 mq, anche se le richieste totali per regione dovessero superare le disponibilità
-          La priorità per le aziende tra 2 e 20 Ha si applica al 50% della superficie regionale “autorizzabile”
-          Il restante 50% sarà ripartita tra le aziende richiedenti in modo proporzionale
-          La regione comunica l’assegnazione alle aziende entro il 1 giugno 2017
-          L’eventuale rinuncia da parte del beneficiario deve essere fatta tassativamente entro il 10 giugno: da considerare, però, le penalità previste

Stampa

contatta: sondrio@coldiretti.it
Federazione Provinciale Coldiretti Sondrio
Largo Sindelfingen, 9 - 23100 Sondrio
Tel. +39.0342.541611 - Fax +39.0342.541646